Bordiga “quarter miler” da primato mentre Mazzola Rampi Sigalini e Bertocchi fanno risplendere d’oro il “nostro” Trofeo delle Marmotte

Settimana infuocata non solo per le temperatura praticamente estive ma anche per la serie (infinta) di risultati che ci possono solo rendere fieri dei nostri atleti!

Andando con ordine la copertina di giornata spetta indubbiamente ad Andrea Bordiga che, sabato pomeriggio ai cds di Nembro pennella un “giro della morte” sublime abbassando di ben 6 decimi il proprio PB fino ad eguagliare  il primato assoluto di Massimiliano Dimauro con quel “tragicomico” 49″35 che 4 anni fà gli negò per un solo centesimo la partecipazione alla rassegna nazionale. Per Andrea , invece, i limiti stagionali sono pù abbordabili (49″50) e cosi il suo nuovo primato gli permette anche di staccare il biglietto per i campionati italiani di Firenze il prossimo 11-12 Giugno. Complimenti dunque al nostro “vincitore GOLDEN CUP 2021” che con questo traguardo ottiene ben 843 punti fidal facendolo risalire nella nostra “Hall of fame” fino alla 12° piazza appaiato per l’appunto a Massimiliano Dimauro. Tra gli altri assoluti impegnati doveroso menzionare anche la splendida Alessia Boifava il cui “cuor di leone” non smette mai di stupire siglando un nuovo personale nei 1500 infrasettimanali (5’06) riconfermato nel week edn a Bergamo (5’07) . Ormai la barriera dei 5 netti è davvero ad un passo e ci auguriamo che possa essere da stimolo anche per la compagna Anna Castellani: la nostra “araba fenice” NON deve aver paura di ricominciare a volare e l’aspettiamo presto in pista vada come vada!.  Sul filo del PB corrono anche il “il professor” Coponi Michael negli 800 e Stefano Facchin “polmoni d’acciaio” nei 400 mentre Marrale Jacopo si presenta al debutto sui 200mt con un buon 24 e spiccioli  (in attesa che il “compagno di merende” Baccinelli Nicola torni a farsi vivo…)

Questo week end è ha visto anche il piatto caldo della 3^ prova del Trofeo Marmotte  da noi organizzata allo stadio di San Polino (in attesa che ci arrivi il “si” definitivo per il rifacimento della pista rezzatese…). Ovviamente il primo grazie va ai giudici gara , al comitato provinciale per l’eccellente lavoro di supporto ed a TUTTI i GENITORI e simpatizzanti che ci hanno dato una gran bella mano a realizzare la manifestazione (scoprendo che l’atletica tiene “giovani tutti”..) coordinati dal nostro presidente Enrico Romano e dalla resp giovanile Barbara Brambilla.  Da questo impasto è scaturita una pioggia di risultati dettata da oltre 70 presenze di GSsini tra esordienti ragazzi cadetti allievi che hanno portato i nostri colori al primo posto nella classifica finale della prova con oltre 4000 punti di vantaggio sulla diretta inseguitrice!!

Impossibile complimentarsi con tutti uno ad uno ma doveroso come sempre menzionare i podi a partire dalle “wonder girls” della categoria esordienti  di cui ci auguriamo di poter parlare ancora a lungo: Sigalini Sara è infatti medaglia d’oro nei 50ostacoli mentre Rampi Maddalena sbaraglia la concorrenza nel salto in lungo con un notevole 4.19mt. oltre a conquistare l’argento nei 600mt. Splendido anche il figlio d’arte Bertocchi Lorenzo che si aggiudica i 50h al maschile oltre a conquistare il bronzo nel lancio del vortex. Tra i ragazzi spiccano i doppi personal best di Bodei Riccardo con l’argenot nei 60h ed il bronzo nel salto in lungo dove si migliora fino a 4.83 consapevole che il vero obbiettivo sono i 5mt ! Sempre tra i ragazzi si fa strada Ferrari Stefano autore di una doppietta di bronzo nei 600 e nel getto del peso. Nella categoria cadetti annoveriamo il bronzo della staffetta 4×100 (Bettoglio D’intino Paterlini Mazzola) oltre buon debutto nel lancio del disco per Trivella Matilde e la vittoria nel tiro del giavellotto di Mazzola Niccolò.

Come detto questi sono “solo ” i medagliati ma l’augurio è che per tutti possa essere stata una giornata di divertimento sperando che atleti (e genitori) scoprano che l’atletica soprattutto a livello giovanile è molto di più che meri numeri e misure ma anche tanto divertimento e socializzazione (ed un pò, ahime, di “olio di gomito”!) .  

Appuntamento ora al prossimo week end che vedrà i giovani impegnati sabato a Concesio con la 4^ prova Trofeo Marmotte mentre gli assoluti si divideranno tra i Campionati regionali e, chi potrà permetterselo, il sempre apprezzatissimo Meeting Della Leonessa per ricordare l’amico di alcuni nostri ragazzi Davide Boroni.  Buona atletica a tutti!

Questo articolo è stato pubblicato in Gare da fede . Aggiungi il permalink ai segnalibri.