Pietro Milzani riapre la stagione bresciana con il primato sociale dei 300 piani cadetti

Anche per la nostra provincia l’attesa è finita: grazie all’atletica Lonato organizzatrice al comune di Concesio ed al comitato provinciale/regionale si è potuto dare il via alla stagione estiva anche sul suolo bresciano con un nutrito gruppo di “rezzatesi scalcianti” che hanno inaugurato il primo Memorial Avigo.

Come di consueto riprendiamo la nostra rassegna con “l’atleta da copertina” che va di diritto al poliedrico cadetto Pietro Milzani  capace di sbriciolare il primato personale  limando quasi un secondo anche al record sociale  di Nicola Cavalli. Per Pietro arriva un roboante 37″82 che oltre a regalargli l’argento lo pone subito a mezzo secondo dallo standard (molto rigidio..) di qualificazione al Criterium Cadetti (nella speranza che tuttto vada bene e si possa disputare a fine stagione). Oltre a Pietro continua il momento positivo per Stefano Facchin impegnato nella prova spuria dei 200hs ad invito con un rivale di lusso e nella quale centra un buon 26″88 che gli permette di mantenere agevolmente il comando della GOLDEN CUP.  Molto bene anche Andrea Lanfredi che corre un 800mt in una serie di buona qualità portandolo per la prima volta sotto il muro dell 1’57:(1’56″90) confermando (per ora) come 3° mezzofondista “all time”. Molto partecipata la prova del doppio giro di pista al femminile dove si rivede Anna Castellani che conferma lo stato di forma attuale (2’24) seguita da una buona Elena Lanfredi (2’28 in linea con il tempo indoor) e Cucchi NIcole anche lei capace di incrementare sul primato stagionale da 2.31 a 2.29. Chiudono Mazzotti Dafne (2.36) solitamente abituata a distanze piu lunghe mentre Berardi Laura non conclude la prova. Segnaliamo anche la seconda uscita di Mongelli Simone che lima un paio di secondi al debutto (2.11).  Esordio assoluto nei 100mt per Baccinelli Nicola che raggiunge per lo meno l’obiettivo “psicologico” di debuttare sotto i 12 secondi (11.99) mentre nella velocita prolungata cadetti oltre ai fasti di Pietro MIlzani annoveriamo il miglioramento di Marrale Jacopo (41.76) e le prove di Apostoli Diego e Lorenzo. Chiudiamo la rassegna con le prove di peso entrambe bronzi delle rispettive categorie Castellani Sara ed Allegra Giulia.

Appuntamento nel week end con la seconda prova regionale che avrà  luogo nel rinnovato impianto di Darfo.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Questo articolo è stato pubblicato in Gare da fede . Aggiungi il permalink ai segnalibri.