Davide Papa salta da Record, Edem Forson lancia da leader, Chitò Sara si gode il titolo provinciale!

Altro week end di intemperie che ha minato l’attività dei nostri atleti senza tuttavia impedire di ottenere risultati di spessore.

La copertina la dedichiamo a Davide Papa impegnato nei campionati nazionali universitari e capace di balzare a 14.69 nel salto triplo aggiungendo 20cm al già suo primato sociale ed ottenendo una pregevolissima quarta piazza finale (che fino all’ultimo salto era addirittura bronzo!) Per il nostro Universitario iscritto al primo anno di economia grande soddisfazione per essere riuscito ad ottenere il nuovo primato nonostante condizioni climatiche ancora proibitive ma che lasciano ben sperare in vista dei prossimi impegni con un occhio a quei  15mt che ora non appaiono più così lontani . Presenti a L’Aquila anche i nostri” quarter miler” : il futuro dott.Di Mauro (studente al terzo anno di medicina) e l’ Ing. Corselli (primo anno di Ingegneria Meccanica). Entrambi condizionati dal maltempo non riescono ad esprimere in pieno le loro potenzialità e per Massimiliano arriva comunque un buon sub 50 (49″78) mentre Lorenzo sigla lo stagionale (50″71). Agrodolce la staffetta 4×400 del CUS Brescia nella quale erano entrambi impegnati con ambizioni di medaglia purtroppo sfumate. Non si può tuttavia non  complimentarci con i nostri 3 atleti convocati alle finali nazionali estendendo gli applausi a tutta la nostra “dozzina” di  atleti-universitari che ogni giorno riescono a conciliare impegni universitari e sportivi regalando un esempio costante di passione, serietà e determinazione ai più giovani!

A proposito di giovani sabato scorso è stata anche l’occasione di vedere in azione la categoria Ragazzi impegnata nei campionati provinciali dove l’unica capace di salire sul gradino più alto del podio è stata Chitò Sara autrice del nuovo personale nel lancio del vortex (36.61m). Questa disciplina propedeutica al giavellotto la vede decisamente tra le migliori della provincia da ormai due stagioni e la fettuccina dei 40mt (record sociale 40.26mt) appare sempre più vicina. Per lei si annovera anche un progresso nei 60mt Brava.  Medaglia d’argento invece per Castellani Sara che con 8.93 incrementa il personale nel getto del peso ed ottiene, insieme a Sara, punti preziosi per rimanere nella TOP TEN della nostra classifica sociale. La terza medaglia va invece al collo di Sorrentino Gabriele in una tiratissima prova di velocità che lo vede medaglia di bronzo a pari merito con il rivale clarense.  Non vanno a medaglia ma si migliorano sensibilmente le lunghiste Mongelli Viviana (4.00mt) e Cantarelli Glenda (3.70) ed i personali sono anche per Apostoli Diego (60mt) Okyere Michael (60mt) e Bresciani Valerio (1000mt e vortex) mentre Ogna Marco debutta nel mezzofondo.

Ultima non certo per importanza Forson Edem che domenica, a Saranno, ha confermato la sua leadeship regionale nel lancio del disco allieve con un altra bordata oltre i 36mt pronta per l’impegno di settimana prossima al prestigioso Brixia Meeting.

Complimenti a tutti per gli ottimi risultati e pronti per le nuove avventure!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail