Sopresa Bordiga, Strepitosa Castellani, Ottima Forson in una settimana da record!

Settimana intensissima che ha visto gareggiare in 3 differenti manifestazioni praticamente tutti gli atleti della nostra società  con piogge di primati personali e sociali oltre alle pur sempre preziose medaglie dei campionati provinciali. 3 Gare e quindi 3 atleti copertina da menzionare che sono nell’ordine Andrea Bordiga, Holyn Forson, ed Anna Castellani.

Partendo dai campionati provinciali allievi /cadetti è Andrea Bordiga a sorprende tutti per gli ottimi progressi nel mezzo giro di pista che lo vedono abbassare di oltre un secondo il primato personale fino a 23.39 che gli vale la medaglia d’argento e soprattutto gli permette di soffiare il piazzamento al compagno di squadra Nicola Cavalli che si ferma a 23.5 palesando evidenti difficolta a gestire la velocità prolungata senza una buona dose di allenamenti alle spalle che gli permetterebbe di abbassare sensibilmente questo tempo…Argento anche per la pesista Forson Edem che non brilla (ancora sotto i 10mt) ma coglie comunque una medaglia da aggiungere al proprio palmares mentre Andrea Lanfredi chiude 4° negli 800mt con il nuovo PB.

Sabato è stata la volta degli assoluti impegnati a Nembro con Holyn , sorella della giovane Edem Forson impegnata nel salto in lungo dove trova uno strameritato riscatto dopo diverse gare sfortunate ed infila la miglior serie di salti della propria carriera : prima allunga il personale a 5.20 e poi nell’ultimo turno tocca quota 5.34 allungando complessivamente di quasi 30 cm il personale e soprattutto conquistando il NUOVO RECORD SOCIALE da oltre dieci anni nelle mani di Haller Greta con 5.29. Non ci possono che essere complimenti per la nostra Holyn; atleta introversa ma giudiziosa che con pazienza ed umiltà sia in gara che ancor piu in allenamento ha costruito questo bel risultato!! Purtroppo il rammarico sta nel minimo per i campionati italiani fissato a 5.40 ma la prossima settimana al meeting di Gavardo ci potrà essere ancora una chance! Non brillano invece i triplisti con Melchi Forson all’ultima chiamata per il minimo resta fuori dalla finale con un modesto 13.03 , Pietro Facchin da segnali di ripresa con 13.44 al primo salto ma un piccolo risentimento alla caviglia lo tiene fermo in via precauzionale mentre Davide Papa pur essendo indubbiamente il più in forma non trova il feeling giusto con la pedana sbaglia diversi salti ed alla fine si ferma a 13,82. Presente alla riunione anche Boifava Alessia per riconfermarsi negli 800mt ma naufraga oltre i 2’30 in una giornata comunque decisamente calda.

Clima bollente anche a Salò dove i nostri esordienti e ragazzi si presentano più agguerriti che mai ed i complimenti vanno a tutta la squadra ed alle allenatrici poiché la nostra è una delle formazioni più numerose al via ed i risultati complessivi ci hanno visti chiudere al 3° posto tra le femmine ed al 4° tra i maschi su oltre 20 squadre presenti!!!! Molto bene anche i primi “esperimenti” in staffetta con le ragazze Mereu Boccacci Castellani Righetti che corrono sotto il minuto mentre i maschi MOra Albini Lombardi Baccinelli con 57’10 sono medaglia di bronzo! Nelle prove individuali è doverosa la standing ovation per Anna Castellani i cui miglioramenti sembrano senza fine e stavolta abbatte pure il muro dei 3’10 fissando il nuovo primato a 3’09″82 (1049 punti….pazzesco!) . Ottime anche le medaglie di bronzo di Chito Sarà nel biathlon esordienti (con i nuovi primati nei 50 -8.62e vortex 27mt) e Baccinelli Nicola nei 60mt in 8.40. Tantissimi sono i nostri atleti in grado di migliorarsi tra cui Arici Aurora (50 e vortex) Rabaioli Ludovica (nel lungo) Senco Beatrice (lungo) Bresciani Soattini Valerio (lungo) Allegra Giulia (interssante il suo 7.55 nel peso)  Benuzzi Valentina (60) Mereu Martina (9.52)cosi come Citi Jacopo nell’accoppiata 60-lungo Non si migliorano ma contribuiscono al risultato di squadra anche Mora Alessandro Albini Andrea Boccacci Noemi Righetti Greta Ambrosi Artiom Bottoli Anna e Laffranchi Rebecca.

Complimenti dunque a tutti gli atleti scesi in pista ed in particolare ai nuovi record di Holyn ed Anna mentre l’appuntamento per la prossima settimana è fissato per cadetti ed allievi al meeting nazionale di Chiari del 2 giugno mentre il 3 sarà l’occasione dei campionati regionali universitari che precederanno domenica 4 giugno il Meeting Nazionale Assoluto di Gavardo!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Pubblicato in Gare

Splendido Simo: Record sociale a 1’52″05 !!!

Il destino a volte è proprio strano: passano anni senza vedere cadere un primato e poi ci si ritrova a brindare a record sociali in successione! E’ infatti questo quello che sta accadendo in quest’annata alla nostra piccola grande Atletica Rezzato che dall’inizio dell’anno ha già festeggiato 5 primati sociali che salgono a 14 se contiamo le varie categorie: dal 14.17 di Davide Papa nel salto triplo al 3’10 di Castellani Anna nei 1000mt passando per il 10.94 di Holyn Forson sempre nel salto triplo fino ad arrivare all’ultima settimana che ha visto Edem Forson ritoccare lo storico primato del lancio del disco ed oggi è toccato a Simone Soncina che, in occasione dei campionati societari, ha migliorato di quasi un secondo il già suo primato sociale assoluto correndo gli 800mt in 1’52″05.

Per il nostro Simo non è stata una gara facile inserito in seconda serie si è lanciato in testa al gruppo per oltre 500mt transitando in 26, 54 , 1.22 per poi chiudere in 1.52″05.  Questo tempo costituisce indubbiamente un’ottima iniezione di fiducia in vista dei prossimi campionati italiani in terra fiorentina e le modalità con cui è riuscito a realizzarlo lascia ancora le porte aperte per raggiungere l’ambiziosissimo traguardo di partecipare alla rassegna nazionale assoluta.

Sempre a Chiari, ma nella giornata di sabato, hanno invece trovato ancora molta sfortuna i triplisti Papa Davide e Facchin Pietro che dopo la gara di due settimane fa sotto il diluvio di Busto Arsizio si ritrovano nuovamente sotto l’acqua (ed a tratti anche la grandine!) nel temporale che si è abbattuto sulla pista pochi istanti prima dell’inizio della gara limitando ancora una volta le possibilità dei nostri portacolori in una disciplina molto tecnica cosi come le chance di dimostrare i freschi miglioramenti in allenamento del quattrocentista (lunghista?) DiMauro Massimiliano.

Tornando all’impresa del nostro Simone Soncina il tempo realizzato gli permette anche di scalare ulteriormente la nostra Hall of Fame e, con i suoi 873 punti  si issa al 6° posto assoluto. In 42 anni di storia gli atleti delle categorie assolute capaci di fare meglio di lui si contano di fatto solo sul palmo di una mano: i 200isti Soffientini e Zanella e lo storico podio “over 900” costituito dal tridente Rebuzzi Baggio Papa che resiste da oltre 30 anni…chissà che al nostro Simo venga voglia di provare a “togliere le ragnatele dall’Olimpo”:  sognare è lecito!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Pubblicato in Gare

33.94mt: Edem Forson lancia il disco nella storia dell’Atletica Rezzato

Non siamo ancora arrivati al week end e questa settimana ha già regalato altre bellissime soddisfazioni per i colori rezzatesi soprattutto per quanto riguarda i campionati provinciali allievi/cadetti svoltisi martedi sera nell’impianto clarense.

L’atleta simbolo della trasferta è stata indubbiamente la nostra giovane discobola Foson Edem capace di migliorare il primato ottenuto questo inverno di oltre 2 mt avvicinando i 34. Continua a leggere

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Pubblicato in Gare