Sara, Sara ,Glenda e Gabriele chiudono la stagione con il Trofeo delle province

Ultimo weekend di gare in pista, come da tradizione a metà ottobre, fa calare il sipario sulla stagione estiva con la tradizione parata dei giovani ragazzi al Trofeo delle province. Quest’anno a difendere i colori bresciani ben 4 nostri atleti che hanno permesso alla nostra provincia di confermare il 3° posto della passata edizione.

Questo Trofeo costitusce da anni la prima occasione per questi giovani  di confrontarsi anche con rivali regionali andando difatto a coprire il ruolo di “campionato regionale” ufficioso. Tra i nostri portacolori applaudiamo Gabriele Sorrentino autore di un’ottima stagione contesa tra lungo e velocità che alla fine lo ha premiato con il personale nei 60mt portato a 8″24 classificandosi 7° tra i partenti.  Il nostro Gabriele è stato molto bravo a migliorarsi ancora difendendo con le unghie anche la TOP TEN nella nostra classifica sociale dove sabato pomeriggio un “colpo di coda” del nostro eterno Stefano Facchin, 800mt in 1’59″23, lo aveva momentaneamente rilegato fuori dai migliori 10. Bene anche Sara Castellani che chiude anche lei un’invidiabile stagione con una nuova prova sui suoi migliori livelli, 10.19 a soli 3 centimetri dal personale, con un buon 5° posto da finalista regionale.
Presenti alla manifestazione anche Sara Chitò e Glenda Cantarelli forse un po’ deluse dalle performance, ripsettivamente 34mt di vortex e 3.68 nel lungo, ma che di certo possono festeggiare una stagione che a lunghi tratti le ha viste protagoniste nelle rispettive discipline e dove soprattutto hanno dimostrato sempre grande impegno e passione per l’atletica ponendo le basi per importanti miglioramenti nelle categorie superiori.

Si conclude cosi questa intensissima stagione che ha visto incamerare 3 titoli regionali 12 provinciali  4 partecipazioni ai campionati nazionali con ben 66 atleti scesi in pista in oltre 70 manifestazioni. La migliore atleta per impegno costanza di rendimento e risultati è stata Edem Forson seguita da Anna Castellani e Davide Papa ma un grosso applauso va anche ai 30 atleti che hanno disputato più di 10 gare dimostrando grande amore e passione per questo sport!

Trofeo delle Province – Darfo Boario Terme (Bs): le classifiche individuali. e a squadre
ph. Barbara Brambilla (G.S. Atletica Rezzato)

Trofeo Marino Filippi, meeting regionale – Cremona: le classifiche
ph. Zoster+

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Ma quanto sono belli i nostri giovani!!!…Pioggia di medaglie al Road to Darfo!

Gran finale provinciale per le categorie giovanili che sabato e domenica hanno dato vita all’ultima prova del circuito provinciale valevole anche come selezione per il Trofeo delle Province di settimana prossima.
Grande partecipazione per i nostri colori, terza società più rappresentata in questi due giorni, che hanno ottenuto anche una scarica di podi lasciandoci ben sperare in vista delle selezioni della squadra ragazzi al Trofeo delle Province fra due settimane a Darfo.

Scendendo nel dettaglio gli applausi più grossi vanno al settore lanci che continua a stupire con Sara Chitò che si migliora per l’ennesima volta in stagione scaraventando il vortex a 38.87 giusto 6cm meglio della diretta rivale e chissa che Darfo possa regalarle il primo 40 metri della carriera!
Vittoria e PB eguagliato anche per Sara Castellani nel getto del peso confermando  entrambe nella nostra TOP TEN come due delle più belle sorprese stagionali giovanili.
A proposito di TOP TEN GOLDEN CUP rientra di prepotenza in 10° piazza Gabriele Sorrentino grazie al suo personale ritoccato nel lungo con 4.59mt e la medaglia di bronzo al collo.
Ottima anche la doppietta nel vortex esordiente delle nostre due punte Filosi Irene, argento anche nei 50hs, e Botticini Bianca, bronzo anche nel lungo con personale a 3.81, che hanno ben impressionato per tutta la stagione.
Il getto del peso ha i nostri colori anche nella categoria cadetti con la doppietta di Andrea Albini e Jacopo Marrale al maschile mentre al femminile argento per Pamela Okyere e bronzo per Giulia Allegra. A completare la carrellata di podi Riccardo Bodei nel lungo esordienti è argento mentre Mattia Bazzoni debutta in carriera con il bronzo nei 50 piani. Non va a medaglia ma merita i complimenti per il progresso nel salto in lungo Glenda Cantarelli con un interessante 3.99!

Questo week end erano impegnati a Como con i colori della rappresentativa provinciale i cadetti Nicola Baccinelli e Pietro Milzani. Per entrambi le prove individuali sono un po avare di soddisfazioni ma entrambi sanno togliersi qualche sfoddisfazione in più con le staffette 4×100 e svedese. Staffetta svedese anche per Elena Lanfredi mentre l’ultima delle nostre selezionate, Dafne Mazzotti, si conferma sui 2000mt con 7’36 e guadagna punti GOLDEN CUP per fermarsi ad un soffio dalla TOP TEN. Vedremo se avrà ancora occasione per provare ad entrare tra i migliori!

Infine in settimana si è potuto apprezzare ancora una splendida galoppata di Andrea Lanfredi autore di un’ottimo finale di stagione con il personale dei 3000mt portato ad 8″57 in totale solitudine e con un finale in spinta che lascia presagire ulteriori margini di miglioramento.

Con la conclusione di settembre ci avviamo alla chiusura di questa intensissima stagione 2019 dove all’appello mancano ancora due prove riservate alle categorie assolute (entrambe in scena a cremona) mentre per i ragazzi  migliori arriverà la chiamata per “trofeo delle province” mentre Anna Castellani settimana prossima difenderà i colori lombardi al Criterium Nazionale Cadetti!

Buona finale a tutti!

– ‘Road to Darfo’ meeting giovanile – Rodengo Saiano (Bs): le classifiche
– Meeting provinciale giovanile – Carpenedolo (Bs): le classifiche
28° Trofeo dei Laghi per rappresentative provinciali – Como: le classifiche
Grand Prix provinciale master (Open) – Rodengo Saiano (Bs): le classifiche

ph. Barbara Brambilla (G.S. Atletica Rezzato)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Andrea Lanfredi sigla un 5000 da record; le Siepi di Anna Castellani sono d’oro!!!!

Grande settimana per i nostri colori con una doppia impresa targata Andrea Lanfredi ed Anna Castellani!  Il primo in occasione del “meeting Città di Brescia” è stato autore di un probante 5000mt che non solo a disintegrato il precedente primato personale (negli annali figurava un 18’04 risalente a 2 anni fa su strada) ma soprattutto ha siglato con 15″35 il nuovo primato sociale assoluto e juniores. Per Andrea  arriva cosi un’ottimo crono corso su ritmi regolari esprimendo il meglio di se nel chilometro conclusivo. Riscritto di quasi 20 secondi il limite segnato da Mohammed Belmoquaddem (assoluto) e El Ouafi Oucine (junior) che resistevano rispettivamente da 14 e 15 anni.
Complimenti al nostro mezzofondista che con questo risultato si lancia al 4° posto della nostra classifica sociale annuale, bravo!

Altro risultato di spessore arriva dai campionati regionali cadetti con Anna Castellani che conferma i progressi nelle siepi e si aggiudica il titolo regionale dimostrando di saper gestire la tensione delle avversarie tenendole a bada fino agli ultimi metri. Per lei anche un buon 2000mt il giorno successivo concluso con lo stagionale (7’09) e con la testa già ai prossimi campionati Italiani. Per lei arriva anche una secchiata di punti GOLDEN CUP che la spingono addirittura al secondo posto assoluto scavalcando il triplista Davide Papa . Da Chiari arrivano altri segnali importanti dal mezzofondo con Elena Lanfredi 7^ nei 1000mt mentre Dafne Mazzotti lima altri 11 secondi al primato personale aggiudicandosi tralaltro la convocazione per il Trofeo dei Laghi in scena la prossima settimana. Molto bene anche Filippo Lombardi che sigla il primato nei 1000mt (2.55) ed il secondo tempo di sempre nei 2000mt. In ripresa ma meno brillante Sara Bresciani schierata come Elena solo sui 1000mt e Jacopo Marrale cui resta ostica la barriera dei 3 minuti sul chilometro cosi come gli ostacoli dei 300.  Notizie confortanti anche da Pamela Okyere che migliora di quasi due metri il primato personale nel getto del peso (9.38) conquistando anch’essa la finale regionale (7^) ed aggiungendo quotazioni al nostro settore lanci capeggiato dalla discobola Edem Forson e che conta anche la più che valida lanciatrice di vortex Sara Chitò. Infine nel settore velocità ritocca il personale degli 80mt Pietro Milzani (che stacca di qualche punto in classifica sociale Nicola e Sara) autore anche di un ordinario 300mt. Sempre negli 80mt paga lo stop di qualche settimana per accertamenti Nicola Baccinelli che si ferma a 9″90 (per la finale serviva un 9″63 difficile ma non impossibile). Tra gli altri atleti scesi in pista in settimana annoveriamo Giulia Allegra (sempre negli 80) mentre al ‘Citta di Brescia’ ordinario 800mt di Laura Berardi ed anonimo 400mt per Stefano Facchin e Lorenzo Corselli che non brillano ma almeno gareggiano a differenza dei compagni di squadra…

Rodengo Saiano (Bs) – 12° Grandprix del mezzofondo ‘Città di Brescia’
memorial Cesare Pettinari’:  le classifiche

Chiari (Bs) – Campionato regionale Cadetti: le classifiche
ph. Roberto Piazzi (Facebook FIDAL Lombardia)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail